La cultura del buonumore

Lo scorso 6 febbraio, in un’intervista televisiva, Papa Francesco ci ha ricordato una preghiera che prega ogni giorno da quarant’anni.

Si tratta della Preghiera del Buonumore di San Tommaso Moro che volentieri riportiamo per seguire l’esempio di Francesco:

Preghiera del buon umore

Dammi o Signore, una buona digestione
ed anche qualcosa da digerire.

Dammi la salute del corpo,
col buonumore necessario per mantenerla.

Dammi o Signore, un’anima santa,
che faccia tesoro di quello che è buono e puro,
affinché non si spaventi del peccato,
ma trovi alla Tua presenza
la via per rimettere di nuovo le cose a posto.

Dammi un’anima che non conosca la noia,
i brontolamenti, i sospiri e i lamenti,
e non permettere che io mi crucci eccessivamente
per quella cosa troppo invadente che si chiama “io”.

Dammi, o Signore, il senso dell’umorismo,
concedimi la grazia di comprendere uno scherzo,
affinché conosca nella vita un po’ di gioia
e possa farne parte anche ad altri.

A proposito di Buonumore, desideriamo condividere un evento tenutosi nel Percorso in preparazione al Matrimonio cristiano che, quest’anno, vede coinvolte tredici coppie di Fidanzati belli e davvero curiosi di imparare e di camminare.

Si tratta della I^ Edizione magnaghese di Bake Off Fidanzati svoltasi lo scorso 14 Febbraio, Festa di San Valentino che il nostro Arcivescovo, nel messaggio di augurio ai Fidanzati, ha ricordato così “… forse San Valentino può essere una festa un po’ da niente, un po’ convenzionale, però per Voi che Vi riconoscete nel cammino della vita cristiana, può essere anche un momento per cominciare a mettere per iscritto, almeno nel cuore, la Vostra storia d’amore e passare, dunque, dalla passione al sentimento, dal sentimento alla decisione, dalla decisione alla dedizione, dalla dedizione, se è il caso, anche al sacrificio. In sostanza, amare è un’arte … siate artisti!”.

Ed i nostri Fidanzati sono veri artisti e si è visto anche nella preparazione delle torte, belle e buone, preparate da Loro per la gara che ha visto vincitori Eleonora e Fabio.

Una serata di condivisione semplice e fraterna e sui volti di Tutti brillava il buonumore!