“Dio fornisce il vento ma l’uomo deve alzare le vele.” (Sant’Agostino)

Dopo qualche mese di pausa e di attesa ecco il nuovo informatore parrocchiale della Comunità Pastorale Magnago-Bienate. Questo strumento cartaceo assieme al sito della Comunità Pastorale vogliono essere la cassa di risonanza della nostra Comunità con i quali “informare” e “formare”.

“Informare” tutto la comunità delle iniziative e delle esperienze vissute e in programma e “formare” attraverso la pubblicazione di articoli e approfondimenti per aiutare a pensare e a crescere insieme come cristiani.

Tutto questo è possibile grazie alla collaborazione di alcune persone (redazione) che si sono rese disponibili a collaborare per questo lodevole scopo. A loro va il nostro grazie e il nostro in bocca al lupo perché possano vivere questo servizio con passione e amore nei confronti della nostra Comunità e della Chiesa intera.

Si è scelto come nome dell’informatore cartaceo: “La Vela”. Perché questo nome?

Perché come ci suggerisce Sant’Agostino il vento che sospinge la nave che è la Chiesa è il vento dello Spirito Santo che fornisce la forza e la direzione da percorrere. È Lui il motore invisibile che permette alla nave di muoversi. A noi, Comunità Cristiana, spetta il compito di issare le vele e stenderle affinché il vento dello Spirito possa fare il suo lavoro.

Issare le vele vuol dire fare in modo che lo Spirito di Cristo possa realmente incarnarsi nella nostra vita e aiutarci a riconoscere i passi giusti da compiere. Oggi, più che mai, è necessario per la nostra Chiesa lasciarsi raggiungere e guidare dalla forza dello Spirito. Lasciarci aiutare ad interpretare quanto sta accadendo togliendo da noi ogni sorta di vuota nostalgia del passato o di sfiducia nei confronti della realtà umana. Dio che è Signore della storia e che ha già vinto il male donando a tutti la gioia della vita redenta saprà condurci verso i lidi più belli.

Questi strumenti di comunicazione sono già un segno di cambiamento e di crescita. Essi sono l’espressione e il frutto del lavoro di entrambe le parrocchie (Magnago e Bienate) che sono chiamate sempre più a lavorare insieme. Nel prossimo mese saremo chiamati a decidere il nome della “Comunità Pastorale” e il 6 marzo vivremo l’inizio ufficiale della stessa. Anche questo cammino è da riconoscere come segno dello Spirito da saper accogliere e interpretare.

Allora… Cosa stiamo aspettando? Issiamo le vele e partiamo!

Auguro a tutti un Santo Natale perché la Luce che viene nel mondo possa illuminare i vostri cuori e donarvi pace e serenità.

Don Marco